Published On: 19 May 2021|By |

La Fondazione Compagnia di San Paolo lancia un bando dedicato alle programmazioni di arti performative e ai progetti di produzione culturale nei linguaggi espressivi contemporanei. Si tratta di “ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea alla scena”, l’ultimo di tre bandi della Missione Creare Attrattività dell’Obiettivo Cultura destinati a progetti in ambito artistico e culturale, volti alla valorizzazione, produzione e fruizione di beni e attività culturali sul territorio di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. La candidatura è riservata a Enti e associazioni no-profit, cooperative dello spettacolo e Enti pubblici; importanti i fondi che verranno stanziati per i progetti selezionati: fino a 70.000 € per le programmazioni e fino a 50.000 per le produzioni.

art waves 1

Dall’idea alla scena

Il progetto “ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea alla scena” nasce per consolidare l’identità creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, attrarre diverse realtà culturali e favorire il consolidamento di un ecosistema che unisca ricerca, produzione, offerta e distribuzione.

Obiettivi specifici del bando sono:

  • Sostenere la programmazione e la fruizione delle perfoming arts e dei linguaggi espressivi contemporanei;
  • Sostenere la ricerca e la produzione creativa e di avanguardia nei linguaggi espressivi contemporanei, al di là delle differenze di genere e in una dimensione di valorizzazione delle vocazioni creative e sperimentali del territorio;
  • Arricchire l’offerta culturale e la programmazione nei territori di riferimento del bando, tramite la presenza di realtà culturali nazionali e internazionali e di nuovi talenti;
  • Sostenere in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta nuove produzioni nazionali ed internazionali, connettendole con le istituzioni culturali di riferimento di questi territori;
  • Connettere l’offerta culturale proposta dai candidati al bando con realtà culturali locali in una prospettiva ecosistemica;
  • Favorire lo sviluppo di una strategia pluriennale dei soggetti coinvolti, integrata tra produzione creativa, programmazione e distribuzione.
art waves 2

Due anni, due fasi, due edizioni

Il bando si svilupperà in due fasi e avrà durata biennale, con pubblicazione di due diverse edizioni (aprile 2021 e primavera 2022) e con due linee di intervento interconnesse: la prima per le programmazioni di performing arts, la seconda per le produzioni artistico-creative.

  1. La prima fase del bando, che è quella attualmente aperta, accoglierà le programmazioni di performing arts 2021-2022 e le produzioni con realizzazione entro l’estate 2022. Le produzioni dovranno trovare spazio nelle programmazioni di performing arts annuali proposte: dovranno, quindi, essere meritevoli di entrare a far parte dei calendari delle maggiori istituzioni culturali del territorio ed essere distribuite a livello nazionale.
  2. La seconda fase, per progetti da ottobre 2022 a settembre 2023, sarà rivolta esclusivamente agli enti selezionati nella prima fase.

La linea per le programmazioni e le produzioni

  • Per la linea programmazioni, le proposte dovranno avere una programmazione autonoma, unitaria e temporalmente coerente, con un minimo di cinque spettacoli tra loro differenti da svolgersi in giornate diverse, nell’ambito di un progetto culturale lineare.
  • Per la linea produzioni, i progetti dovranno realizzare una produzione nell’ambito dei linguaggi espressivi contemporanei (arti visive, arti performative, design, audio/video, fotografia, musica, scrittura, digitale, grafica) sviluppando ricerche, processi e realizzazioni aperte alla sperimentazione, in un’ottica transdisciplinare.

I contributi

La Fondazione accorderà i seguenti contributi:

  • per la linea “programmazioni”, fino a € 70.000 per progetti presentati da un singolo ente e fino a € 120.000 per le proposte candidate in partenariato, a copertura del 65% dei costi complessivi del progetto.
  • per la linea “produzioni” fino a € 50.000, a copertura massima del 75% del costo complessivo del progetto.

La deadline di presentazione delle candidature è fissata per la linea di intervento “programmazioni” alle ore 12 del 30 giugno 2021 e alle ore 12 del 30 settembre 2021 per la linea di intervento “produzioni”.

Consulta qui il bando completo .

Mostre di moda virtuali 1Mostre di moda virtuali: per tutti, senza code e gratis.
P.A.G. 1Ritorna P.A.G. - Pergine Arte Giovane. Iscrizioni aperte fino al 5 giugno
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment