Data: 1 Ottobre 2020|Autore: |

Fino al 21 ottobre 2020 è possibile iscriversi al triennio 2020/23 dell’ Accademia Teatrale Carlo Goldoni.

Insieme con l’ Accademia Teatrale di Venezia e l’ Accademia Palcoscenico di Padova compongono il progetto Te.S.eO, acronimo di Teatro Scuola e Occupazione; con l’intento di formare attori professionisti e competitivi sul mercato nazionale attraverso l’integrazione dell’offerta didattica delle tre accademie.

L’Accademia Teatrale Carlo Goldoni ha l’obiettivo principale di individuare i giovani del territorio, ma anche essere attrattiva per i migliori talenti nazionale avendo come riferimento la Regione Veneto come luogo di eccellenza teatrale.

Come iscriversi

Inviare la domanda di ammissione, compilabile on-line dev’essere corredata di:

  • curriculum vitae con lettera motivazionale
  • copia di un documento d’identità valido
  • copia del certificato medico che attesti l’idoneità all’attività fisica
  • copia del versamento dei diritti di segreteria pari a 50 euro 

entro e non oltre il 21 ottobre 2020.

Requisiti

Possono fare domanda i cittadini e le cittadine italiani/e , ma anche stranieri con regolare permesso di soggiorno e che abbiano una buona conoscenza della lingua italiana e con in possesso il diploma di istruzione di secondo grado, con un’età compresa tra i 18 e 28 anni.

Elementi di valutazione saranno esperienze di corsi, laboratori o esperienze di recitazione professionali o non professionali; e che abbiano una buona conoscenza della lingua inglese.

Fasi di selezione

L’ammissione avverrà in seguito ad una prova d’ingresso che si svolgerà in un periodo compreso tra il 26 e il 30 ottobre 2020 all’Accademia Teatrale Veneta di Venezia presso il Teatro Junghans davanti ad una commissione esaminatrice.

Il/la candidato/a dovrà presentarsi con un documento d’identità valido e gli/le verrà richiesto:

  • di partecipare ad una prova collettiva propedeutica condotta da uno o più membri della commissione esaminatrice
  • recitare a memoria una scena dialogata tratta da un’opera di un autore noto della durata massimo di 5 minuti portando con sé una “spalla”
  • recitare a memoria un monologo di un’opera teatrale di un autore noto della durata massima di 4 minuti
  • una canzone, decidendo se farsi accompagnare o accompagnarsi autonomamente con uno strumento o con una base musicale registrata. Non sarà possibile effettuare questa prova a cappella a meno che non sia prevista nella sua modalità di esecuzione
  • ci potranno essere proposte da parte della commissione di altre prove, come letture, improvvisazioni ecc…
  • un breve colloquio

L’ esito della prova verrà comunicata via mail entro il 3 novembre 2020 e il candidato dovrà perfezionare l’iscrizione entro il 6 novembre 2020 tramite il versamento della prima rata pari a 1.150 euro per un totale di 2.300 euro del primo anno entro il 6 gennaio 2021

Per ulteriori informazioni rivolgersi al sito e al bando.

 

Premio Scenario 2021: al via il bando della 18^ edizione
Come si fa un buon self-tape?
  • Arti

  • Servizi

  • Regione

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment