Published On: 20 August 2020|By |

Lo Sferisterio di Macerata ha emesso un bando per la regia del Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini al Macerata Opera Festival del 2021. Un bando rivolto a registi Under 35 che invieranno i progetti entro e non oltre il 10 settembre.

Lo Sferisterio di Macerata è un Teatro all’aperto situato nel centro di Macerata, costituito da un’ arena semicircolare che originariamente fu destinata al pallone con bracciale, un gioco di squadra antico popolare in Italia fino al 1921. L’edificio particolare fu progettato nel 1823 dall’architetto neoclassico Ireneo Aleandri. Con una capienza massima di 2500 posti, e dal 1967 noto per la stagione lirica, in quanto dichiarato dai cantanti con un’acustica perfetta.

Caratteristiche di valutazione del progetto

Il progetto dovrà essere adattabile alle caratteristiche tecniche del Palcoscenico dello Sferisterio (qui potrete trovare le planimetrie).

Esso dovrà prevedere il montaggio in una sola giornata, essendo uno dei tre titoli del 2021 e coivolgere il seguente personale tecnico: 1 direttore di scena, 4 macchinisti, 3 attrezzisti, 6 sarte e 6 al trucco e parrucco. Preferenziale sarà la scelta di un progetto sostenibile economicamente, in italiano con sovratitoli in inglese.

Come, quando e cosa inviare

Il materiale dovrà comprendere: la relazione del progetto di regia, la relazione sull’allestimento di scene e costumi, bozzetti in formato A3 delle scene, bozzetti dei costumi, eventuali materiali extra a discrezione del team come video, demo, file autocad, etc; e dovrà essere inviato tramite WeTranfer all’indirizzo bandi@sferisterio.it entro e non oltre il 10 settembre 2020.

Inoltre corredare il suddetto materiale con la modulistica d’iscrizione (scaricabile qui) concernente dati personali e nota biografica da inserire in una cartella zip.

I tre finalisti

Il 10 ottobre verranno nominati i 3 finalisti che dovrenno presentarsi a una giornata di colloquio tra fine ottobre e inizio novembre, durante la quale dovranno realizzare in un’ora di tempo una scena del Barbiere di Siviglia, con a loro disposizione dei cantanti. Alla fine della giornata verrà proclamato il vincitore e il team di regia dovrà presentare gli esecutivi entro il 10 gennaio.

Il team vincitore riceverà in premio una scrittura di 25.000 euro lordi più IVA, che copriranno i diritti di creazione e il cachet per la prima assoluta al Macerata Opera Festival 2021. Il regista dovrà comunicare la suddivisione interna del premio nel proprio team che non dovrà superare i 3 componenti.

Il team di regia si impegnerà con la firma di un contratto per le prove, il debutto e le repliche in un periodo indicativo tra il 17 giugno e il 24 luglio con repliche fino a metà agosto.

Per ulteriori informazioni utili rivolgersi al sito e al bando.

Come si fa un buon self-tape?
Alessandra Lateana – AL MANAGEMENT
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment