Published On: 13 July 2021|By |

Convisione – Fucina Popolare di Cultura Contemporanea è una call aperta ad artisti, designer, performer, architetti, ricercatori, attivisti, videomaker, fotografi e creativi di ogni genere. L’obiettivo è quello di selezionare 3 proposte, ideate appositamente per l’area del Galluzzo (FI), in grado di coinvolgere gli abitanti in un processo socio-partecipativo. I vincitori riceveranno una fee di 1000 €. Deadline: 23 Luglio 2021.

Convisione

Convisione: un progetto sperimentale di inclusione sociale e partecipazione culturale

Ragionare sull’attuale significato di “popolare”, attivando pratiche culturali partecipative e collettive. Questo è l’obiettivo principale di Convisione, un progetto sperimentale di inclusione sociale e partecipazione culturale, che si svolgerà tra inizio settembre e metà ottobre presso il Galluzzo, negli spazi della Casa del Popolo, nel Parco lungo l’Ema e presso il giardino di Villa Romana. La call, promossa da Scuola Popolare di Villa Romana, Arci, Festival dei Popoli e Casa del Popolo del Galluzzo (Firenze) intende promuovere un’idea di utilità sociale dell’operato dell’artista e il ruolo delle Case del Popolo come quello di bene comune del territorio.

Convisione 2

Artisti, designer, performer, architetti, ricercatori, attivisti, videomaker, fotografi, ecc. – preferibilmente residenti a Firenze e/o province limitrofe – sono chiamati ad inviare proposte e idee relative a progetti da realizzare assieme alla comunità del Galluzzo e alla Casa del Popolo. L’obiettivo è quello di selezionare 3 proposte ideate appositamente per il contesto, capaci di coinvolgere gli abitanti in un processo socio-partecipativo caratterizzato dal fare assieme.

Inclusione sociale e partecipazione culturale

Sono bene accetti interventi temporanei nello spazio pubblico e installazioni di arredo urbano; azioni performative; iniziative e collaborazioni con bambini, ragazzi, donne, anziani, stranieri, artigiani; progetti sulla memoria, di documentazione, con la natura, musicali, di riuso, sul cibo, ecc.
Saranno preferiti candidati in grado di svolgere il progetto in maniera indipendente e proposte flessibili ed adattabili al corso del progetto, così come quelle che prevederanno una presenza continuativa dell’artista selezionato in loco e a contatto con la comunità locale.

Come partecipare alla call di Villa Romana

I progetti dovranno essere realizzati tra inizio Settembre e la metà di Ottobre 2021: per questo periodo, quindi, è richiesta la totale disponibilità da parte dei candidati. Per candidarsi è necessario inviare un portfolio, un cv e una lettera di motivazione/intenti all’indirizzo e-mail office@villaromana.org. La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al 23 Luglio 2021. I risultati saranno pubblicati entro il 31 luglio e i selezionati verranno contattati personalmente. I tre artisti selezionati riceveranno 1000 € di fee, più un rimborso materiali fino a 500 €; inoltre, avranno a disposizione il supporto continuo da parte dei promotori del progetto e potranno avvalersi delle risorse messe a disposizione della Casa del Popolo del Galluzzo: gli spazi, i materiali ivi presenti, la rete di connessioni locali.

Per ulteriori informazioni scrivere a: office@villaromana.org

Accademia dei FilodrammaticiProssima apertura delle iscrizioni all'Accademia dei Filodrammatici
Premio Utopie di BellezzaAperte le iscrizioni al Premio Utopie di Bellezza
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment