Data: 20 Luglio 2021|Autore: |

Nctm Studio Legale lancia Essenziale, una open call per un premio di acquisizione relativo a progetti realizzati nell’ultimo anno o ancora in fase di realizzazione. Le tematiche cui dovranno ispirarsi i progetti sono legate alla pandemia da coronavirus, con tutti i suoi risvolti. La call è rivolta agli artisti italiani o residenti in Italia, ed è aperta fino al 30 luglio 2021.

Essenziale: l’arte al tempo della pandemia

Nctm Studio Legale, attraverso il progetto nctm e l’arte, dal 2011 si muove nel mondo delle arti visive.
Nel 2020, l’avvento della pandemia da Covid-19, con la sua dimensione tragica e con le sue conseguenze pratiche, ha generato una condizione assolutamente imprevedibile: con l’isolamento, la sospensione di tante attività e degli usuali orizzonti geografici, le nostre esistenze hanno subito un drastico mutamento; tutto ciò, di contro, ha anche rappresentato un’occasione unica di riflessione sul senso del tempo, il significato del lavoro, la relazione tra scienza e democrazia, il limite nelle sue diverse accezioni, la fragilità, l’incertezza esistenziale, l’assoluta importanza delle relazioni, della sensorialità, dell’esperienza fisica. Cosa è davvero essenziale? Questa è la domanda su cui sono invitati a riflettere gli artisti.

Essenziale: tutti i dettagli del bando

Il bando prevede la selezione da parte di Nctm di una o più opere sottoposte da artisti di qualsiasi età, italiani o residenti in Italia. Le opere verranno acquisite per un contributo, erogato quale corrispettivo dell’acquisizione di ciascuna opera selezionata, pari complessivamente a 75.000 €.
Agli artisti sarà richiesto di inviare una proposta relativa a un’opera originale in fase di ideazione, produzione o di recente realizzazione. L’assegnazione dei fondi a fronte dell’acquisizione dell’opera verrà decisa da Nctm in base a criteri di rilevanza dell’opera e del percorso dell’artista, sulla base della valorizzazione dell’opera proposta dall’artista al momento della partecipazione al bando e sottoposizione dell’opera.

essenziale 2

Una volta terminato il periodo di selezione e acquisizione, le opere assegnatarie trasferite a Nctm entreranno definitivamente a far parte della sua collezione e saranno presentate al pubblico secondo modalità da definirsi.
Gli artisti verranno scelti da una Commissione composta da: Gabi Scardi, direttrice artistica di nctm e l’arte; Adrian Paci, artista; Matteo Lucchetti, curatore Visible project (Cittadellarte – Fondazione Pistoletto/Fondazione Zegna) e curatore indipendente.

Regolamento

La call Essenziale è rivolta ad artisti visivi italiani o residenti in Italia, di qualsiasi generazione, con un percorso già attestato nel campo dell’arte contemporanea. Un profilo artistico internazionale sarà particolarmente apprezzato. Le opere proposte dovranno attenersi alle tematiche rivelatesi cruciali nell’ultimo anno di pandemia e dovranno essere realizzate entro non oltre ottobre 2021.

La documentazione richiesta per candidarsi è la seguente:

  • domanda di partecipazione + documento d’identità
  • curriculum vitae
  • portfolio esaustivo in PDF(max 30MB)
  • descrizione/sinossi dell’opera proposta (max 4000 battute) e apparato visivo. Questa dovrà riportare in dettaglio: titolo, concept, caratteristiche tecniche, oltre ad essere corredata di materiale visivo relativo al progetto in formato digitale
  • solo in caso di opera da realizzare, autodichiarazione sulla fattibilità del progetto, firmata dall’artista o dal rappresentante del collettivo.

Le domande di partecipazione, compilate in tutte le loro parti, dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo: nctmelarte@nctm.it, entro e non oltre le 23:59 del giorno 30 luglio, pena l’esclusione dal processo di selezione. I risultati del bando e le relative proposte di acquisizione da parte di Nctm saranno notificati agli artisti partecipanti entro il giorno 6 agosto.

Per maggiori informazioni, visitare il sito https://www.nctmelarte.it/portfolio-type/essenziale/.

Premio Utopie di BellezzaAperte le iscrizioni al Premio Utopie di Bellezza
Bevilacqua La MasaDa Fondazione Bevilacqua La Masa un bando per 15 studi d’artista
  • Arti

  • Servizi

  • Regione

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment