Published On: 20 September 2020|By |

Dal 25 al 27 settembre 2020 si svolgerà la diciottesima edizione delle Giornate della traduzione letteraria, l’evento incentrato sulle lezioni, i seminari e i dibattiti a cura dei professionisti dell’editoria (scrittori, traduttori e studiosi). L’iniziativa, che quest’anno si svolgerà in modalità online su Zoom, è promossa dalla Fondazione Unicampus San Pellegrino e in collaborazione con Tradurre la letteratura.

Il programma delle tre giornate

I seminari che sono previsti durante le tre giornate sono:

  • La traduzione editoriale: istruzioni per l’uso”, una lezione sulla traduzione nel mondo dell’editoria riservata ai più giovani;
  • Gli editori si raccontano”, utile per conoscere meglio cosa accade nelle redazioni e come vengono ideate linee editoriali;
  • Strumenti”, una serie di lezioni e dibattiti per condividere esperienze e riflessioni di colleghi e studiosi.

I seminari sono a numero chiuso e l’ammissione sarà determinata dall’ordine di iscrizione al convegno (data della ricevuta del bonifico). Per iscriversi alle XVIII Giornate bisogna compilare il form che si trova a questa pagina.

Giovanni, Emma e Luisa Enriques

Non solo lezioni e seminari, ma ci sarà anche una premiazione.

Sabato 26 settembre sarà conferito il premio “Giovanni, Emma e Luisa Enriques”, assegnato ai traduttori letterari per l’insieme della loro attività o a personaggi del mondo culturale che si sono contraddistinti per il loro impegno a favore della traduzione. Vincitrice di questa edizione è Isabella C. Blum, traduttrice editoriale, autrice e docente di traduzione.

Kindle Unlimited: due mesi gratis
Libri a domicilio? C'è Bookdealer!
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment