Published On: 9 September 2020|By |

di Caterina Mauro

A pochi mesi di distanza dal precedente She smiles because she presses the button, pubblicato lo scorso giugno sotto lo pseudonimo di Trickfinger, John Frusciante torna sul mercato musicale con un nuovo album. Si tratta di Maya, in uscita il prossimo 23 ottobre per l’etichetta discografica Timesig. Il titolo è un omaggio all’omonima gatta del musicista statunitense, recentemente scomparsa :“Maya è rimasta con me mentre componevo musica per quindici anni…lei amava la musica e con un titolo così personale non mi sembrava giusto pubblicarlo come Trickfinger ed ecco quindi che ho optato per John Frusciante”.

Per quanto riguarda le sonorità, invece, il poliedrico musicista ha deciso questa volta di virare verso un progetto interamente strumentale elettronico ispirato alla musica jungle ed hardcore britannica. “Per tutto il processo di registrazione di Maya, mi sono preparato lentamente per ogni traccia per poi finirle tutte velocemente. Ho trascorso settimane creando breakbeats, potenziando la drum machine e inventando nuovi patch. Non appena arrivava un’idea che sembrava l’inizio di un nuovo brano, avevo molti elementi per poterci lavorare”, ha dichiarato Frusciante a proposito della nascita e dell’evoluzione del disco.

Il ritorno con i Red Hot Chili Peppers

Lo scorso anno, a distanza di più di un decennio dall’ultima separazione (ricordiamo che l’ultima collaborazione in studio risale all’album Stadium Arcadium targato 2006), John Frusciante era tornato a far parte dei Red Hot Chili Peppers. La band lo aveva annunciato tramite un post su instagram per poi esibirsi dal vivo con la nuova formazione lo scorso 8 febbraio in occasione di un evento commemorativo dedicato ad Andrew Burkle.

L’avvento dell’attuale pandemia mondiale ha poi fermato il tour del quartetto californiano che avrebbe dovuto esibirsi anche in Italia per un’unica tappa prevista al Firenze Rocks. In attesa della ripresa della scena musicale internazionale dal vivo e di rivedere i Red Hot Chili Peppers e Frusciante riuniti, potete ascoltarvi Amethblowl, il singolo di lancio del sopracitato Maya.

L'omicidio di Jam Master Jay dei Run DMC: arrestati due uomini
The Pretty Reckless: si aspetta il 2021 per Death By Rock'n'Roll
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment