Data: 17 Maggio 2021|Autore: |
GRAFICO_MUSICISTA

1. Creazione dell’Albo degli Artisti

Iscrivendosi all’albo l’artista riceverà il tesserino che gli permetterà di esibirsi ed in automatico il PIN dell’INPS, per potersi trovare sempre in regola con l’agibilità ado ogni sua esibizione. Questo non comporterà necessariamente il passaggio al professionismo, ma sarà solo lo strumento che permetterà di regolarizzare tutto il settore, a fronte di importanti benefici, sia per gli artisti che per chi offre loro opportunità di lavoro.
I locali per spettacoli e attività culturali, i teatri, i circhi, avranno l’obbligo di far esibire solo artisti muniti di tale tesserino. Le serate verranno registrate su apposito modulo online, in due parti, una per l’INPS e l’altra per la SIAE; saranno così previste soglie minime riguardo ai compensi degli artisti, ottenendo anche un’importante riemersione dal nero. Con le entrate dei nuovi contribuenti, lo Stato sarà in grado di riconoscere da subito un sussidio mensile per aiutare gli artisti, come già avviene in altri paesi dell’Unione Europea.
Mai più paghe misere e per di più in nero! Niente più scelte in base a corse al ribasso per i costi della performance. Questo garantirà anche un innalzamento qualitativo della proposta artistica.

  • Arti

  • Servizi

  • Regione

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment