Data: 3 Settembre 2020|Autore: |

di Giovanna Genovese

Plastica d’A-mare, l’Eco Festival plastic free di Roma, giunge alla sua seconda edizione e lancia una call per artisti aperta fino al 20 di settembre. La manifestazione si inserisce nella cornice di Romarama 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale, ed è organizzata da Doc Live con la partecipazione di WWF Italia.

Come già il nome suggerisce, l’obiettivo principale del progetto è la sensibilizzazione di un pubblico vasto ed eterogeneo in merito alle tematiche legate all’impatto della plastica sugli ecosistemi marini.

L’evento, che si terrà il 26 e 27 settembre presso il Porto Turistico di Roma, prevede un articolato calendario di attività: dibattiti e seminari sulle più recenti ricerche scientifiche sull’inquinamento dei mari causato dalla plastica; esposizioni d’arte e performance; laboratori e workshop per tutte le età, curati da docenti specializzati e artisti, per insegnare nuove pratiche di raccolta e riciclo e l’arte del riuso creativo.

Come partecipare

Il bando è rivolto ad artisti di ogni età, purchè maggiorenni, e di ogni disciplina, domiciliati sul territorio italiano.

Le opere dovranno essere inedite e originali. Non bisognerà utilizzare necessariamente plastica riciclata, ma i materiali, le opere, i prodotti e i progetti presentati per il contest dovranno comunque rispettare il tema dell’Eco Festival e proporre una riflessione sull’inquinamento dei mari e del riciclo e riuso creativo della plastica.

Per le opere di artigianato, pittura, design, fotografia o altre discipline bisognerà inviare delle foto in alta risoluzione (300 DPI).

I brani musicali andranno sottoposti esclusivamente tramite link (ad esempio Youtube, Soundcloud, Spotify ecc.), con una qualità di registrazione adeguata.

Una giuria di qualità, composta da professionisti del settore artistico-culturale e direttori artistici di festival ed eventi, selezionerà i finalisti, che potranno accedere alla finale del contest presso il Porto Turistico di Roma.

Il vincitore riceverà una targa di riconoscimento, la pubblicazione dell’opera sui social ufficiali dell’evento e una borsa di studio pari a 1.000 euro.

Per partecipare è necessario compilare il form d’iscrizione online entro e non oltre le ore 24:00 di domenica 20 settembre 2020.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito https://plasticadamare.it/.

Il giovane Mercurio Festival alla sua 2^ edizione
Premio Europeo Art Explora
  • Arti

  • Servizi

  • Regione

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment