Data: 26 Settembre 2020|Autore: |

di Giovanna Genovese

La settimana dell’arte contemporanea romana lancia una call per il suo primo concorso specificamente indirizzato ai videoartist. Le opere selezionate dalla direzione artistica del progetto verranno esposte sia fisicamente, presso la sede dell’Associazione Kou, che digitalmente, sul sito www.romeartweek.com, durante la settimana di RAW – Rome Art Week, dal 26 al 31 ottobre 2020. Al termine delle giornate d’esposizione verrà consegnato al vincitore il premio di euro 500 €.

il contest lancia un invito a riflettere sul concetto di rivoluzione, non solo sul piano sociale e di cronaca, ma prendendo in considerazione il vissuto del singolo. Agli artisti viene chiesto perciò di raccontarsi in prima persona, descrivendo un periodo di grandi cambiamenti in cui il diffondersi della pandemia ci ha isolati in una sorta di bolla temporale, mentre nel resto del mondo esterno infiammavano durissime proteste.

Come iscriversi

La partecipazione è gratuita e aperta ad artisti maggiorenni, emergenti e non, di qualsiasi nazionalità. Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato al 10 Ottobre 2020. Il form di iscrizione è disponibile all’indirizzo https://romeartweek.com/it/raw-videoart-contest/

Sono ammesse esclusivamente opere di video art, di durata compresa tra i 3 e i 10 minuti. È possibile presentare qualsiasi tipologia di video (sperimentale, animazione, ibrido, documentario, ecc), ad eccezione di installazioni o strutture video. In presenza di dialoghi, sono obbligatori dei sottotitoli in lingua inglese. Per ogni artista o collettivo potrà essere selezionata una sola opera.

Le opere devono attenersi al tema della call, e vanno presentate insieme a una sinossi, che illustri il concept, la tecnica di realizzazione e il contenuto del video.

I video, in formato .mov Full HD (1920×1080 px) e non superiori a 1GB di peso, devono essere inviati tramite link scaricabile (preferibilmente via wetransfer). Le opere candidate saranno sottoposte al vaglio del direttore artistico del progetto, che si riserva il diritto di accettare o rifiutare l’iscrizione. La selezione delle opere d’arte sarà annunciata agli autori via e-mail.

Tutte le opere in gara diventeranno parte dell’archivio RAW: verranno esposte virtualmente sul sito www.romeartweek.com e sul canale youtube dello stesso, presso la sede dell’Associazione Koi, in Via della Barchetta 13, a Roma e potranno essere riutilizzate, senza scopo di lucro, per fini didattici e promozionali.

Il premio Carlo Cattedra porta l’arte a Bitritto
Street Art Experience Wiko e Adidas Playground Milano League cercano giovani artisti
  • Arti

  • Servizi

  • Regione

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment