I maggiori pianisti, cantanti lirici e jazzisti, si sono avvalsi della nostra opera di accordatori e tecnici. Ricordiamo, fra gli altri,Rubinstein, Pollini, Magaloff, Badura Skoda, Richter, Michelangeli, Orivitz, Baniamino Gigli, Mario Del Monaco, Ray Charles, Duke Ellington, Sara Vaughan, Keit Jarret e il Modern Jazz Quartet.

Un pianoforte  non è solo il risultato di un insieme di materiali modellati e collocati in un certo modo ma anche di abilità, tecnica, amore e pazienza. Ogni modello diventa così qualcosa di unico, irrepetibile. Massimo, figlio di Gastone, ha ereditato dal padre e dal nonno tutte le doti per riparare ed accordare questi gioielli di famiglia, in particolare l’orecchio musicale per percepire le minime vibrazioni di ciascuna corda.

CONTATTI