Carlo Condoluci dal 1986 è un accordatore di pianoforte. Il suono può essere osservato attraverso calcoli matematici anche estremi o può essere ascoltato nella classica, familiare, maniera: attraverso il nostro amato senso dell’udito. Un pianoforte non è soltanto un oggetto che si possiede ma uno strumento che ci accompagna e che mette a nostra disposizione infiniti suoni ed universi di melodie ed è giusto e corretto averne cura. Come ogni bella cosa nel tempo si altera ma con la giusta competenza e l’esperienza può tornare ad essere il compagno di momenti speciali.

CONTATTI