Come suggerisce il nome stesso dell’Associazione, la scuola di Esquilibrio lavora sul confine fra equilibrio e disequilibrio; il gioco sta nell’avere il coraggio di andare anche al di là di quello che è confortevole e noto, per poi scoprire e sviluppare il proprio potenziale, altrimenti detto il proprio talento.
I molteplici stimoli sinergici indotti dalle materie che vengono studiate ad Esquilibrio Teatro contribuiscono alla crescita umana e artistica con una formazione scandita da appuntamenti settimanali o attraverso seminari intensivi.
I docenti lavorano utilizzando la didattica laboratoriale per preparare un allievo attore-autore, cioè quanto più possibile consapevole, quindi critico e libero dal giudizio o dalle tendenze artistico-estetiche del docente.
L’obiettivo è far avvicinare l’allievo alla pratica teatrale, l’educazione alla teatralità, la sperimentazione delle discipline che stanno alla base di una formazione teatrale completa.
Noi di Esquilibrio non abbiamo la pretesa di sostituire un’accademia, non formiamo quindi attori professionisti, ma, ci piace dire, formiamo allievi professionisti che possano magari un domani aspirare a entrare in un’accademia o in un percorso di approfondimento professionalizzante.

CONTATTI