Un tempo luogo d'incontro di artisti di fama mondiale che facevano parte del movimento Futurista, oggi FuturDome, unisce i concetti di residenza d'artista e museo d'arte, ponendosi come uno spazio in cui le arti e le discipline contemporanee possano integrarsi con la vita quotidiana, con l'obiettivo di coinvolgere progetti inediti a diretto contatto con un'atmosfera storica domestica.
Curato da Isisuf - Istituto Internazionale di Studi Futuristici, sotto la Direzione Artistica di Atto Belloli Ardessi, è un museo indipendente che mira a coltivare talenti internazionali emergenti e fornire una casa a pensatori creativi e all'avanguardia, in cui spazi residenziali di nuova generazione ospitano eventi culturali, organizzati nelle aree comuni dell'edificio, o direttamente negli appartamenti privati.

CONTATTI