Fondato nel 2018 in un edificio ex industriale, ICA Milano - acronimo per Istituto Contemporaneo per le Arti - con la presidenza del grande collezionista bolognese Sassoli De Bianchi e la direzione artistica di Alberto Salvadori, si è posto da subito come un nuovo punto di riferimento per l’arte; uno spazio polifunzionale dedicato alle arti e alla cultura contemporanea, alla ricerca e alla sperimentazione, in cui artisti, collezionisti, professionisti del settore ed appassionati trovano spazi dedicati ad attività quali mostre, editoria d’arte, ceramica, cinema, performance, musica, letteratura, e seminari di formazione ed educazione, tutte basate su interdisciplinarità e transmedialità, il principio di sostenibilità, l'ecologia e le relazioni tra le persone.

CONTATTI