Costruite tra il 1885 e il 1895, le OGR - Officine Grandi Riparazioni sono un complesso di edifici che, fino alla fine degli anni '70, hanno funzionato come la principale officina ferroviaria statale del Nord Italia. La rinnovata OGR aspira a diventare una delle principali forze trainanti dello sviluppo creativo della città di Torino: un centro di eccellenza con un'attenzione particolare al contesto locale, capace di attrarre artisti, pubblico, professionisti e partner istituzionali da tutta Europa e al di là. Un'area di circa 9.000 m2 - la cosiddetta OGR Tech, o "Southern Wing" - ospiterà un hub di innovazione all'avanguardia che include laboratori tecnologici, centri di ricerca e spazi di co-working, mentre l'OGR Cult, o "L'ala nord" - che a sua volta copre anche un'area totale di 9.000 m2 - ospiterà mostre di arte contemporanea, concerti, teatro, danza, conferenze e opportunità di formazione.

CONTATTI