Virgoletti Arturo

Arturo Virgoletti, esperto liutaio della scuola cremonese, nasce il 26 dicembre 1954 a Costa di Monchio delle Olle di Canossa, in provincia di Reggio Emilia. Da ragazzo comincia a lavorare con il padre Olindo Virgoletti, falegname abile e liutaio. All'età di 24 anni conosce il grande maestro Ferdinando Garimberti, il suo primo vero maestro, sotto la cui guida costruisce i primi strumenti. Dopo la scomparsa del maestro, Virgoletti prosegue gli studi, frequentando per quasi 10 anni il Laboratorio di Sesto Rocchi, famoso e stimato liutaio nel vicino paese di S.Polo D' Enza. Nel 1993 entra in contatto con il Maestro Francesco Bissolotti e il figlio Vincenzo, con i quali intrattiene tutt'ora un rapporto di grande stima reciproca. I suoi strumenti ad arco sono conosciuti ed apprezzati in Italia, Francia, Spagna, Germania, Inghilterra, Canada, USA, Giappone ed Australia; vengono costruiti interamente a mano, seguendo l'antica tradizione del metodo cremonese, che rende quasi impossibile ottenere uno strumento uguale ad un altro, rendendoli pezzi unici e irripetibili.

CONTATTI