Published On: 3 June 2021|By |

Per un illustratore, un designer, un fotografo, uno scrittore o un artista, acquisire una buona visibilità, che gli garantisca di vendere bene le sue opere è fondamentale, ma non sempre facile. Il web è un aiuto prezioso, ma spesso non sufficiente; affidarsi alle agenzie è molto costoso; per fortuna esiste VIZN.com, il social network dedicato a creativi di ogni genere. Grazie a questa piattaforma, è finalmente possibile mostrare le proprie creazioni ad un pubblico da tutto il mondo, in totale autonomia, guadagnando.

Vizn 1

Mettere a frutto la propria creatività, in totale autonomia.

L’avvento del digitale e dei social network ha sicuramente reso più facile per i creativi raggiungere un pubblico internazionale; questo, però, ha avuto anche alcuni risvolti negativi: primo fra tutti, molto spesso gli artisti finiscono per regalare il loro lavoro al web, in cambio di un po’ di pubblicità. VIZN.com è una piattaforma globale di arti creative nata per rispondere a due grandi esigenze: aiutare gli artisti a farsi conoscere e assicurare loro un giusto profitto. Si tratta di una community totalmente innovativa: il concetto alla base del progetto è quello di emancipare gli artisti e assicurarsi che questi traggano i giusti profitti dalla vendita dei loro lavori, capovolgendo il classico modello del sistema dell’arte e la struttura delle commissioni del mercato.

Vizn 2

Attraverso un’unica piattaforma artisti, designer, scrittori, illustratori e fotografi possono non solo condividere le loro opere con il mondo, ma anche guadagnare del denaro. Questo avviene in due modi: gli artisti accumulano royalties in base alla quantità di visualizzazioni ricevute; in più, hanno la possibilità di vendere i loro lavori direttamente ai compratori, attraverso un sistema di vendita delle licenze guidate dall’utente stesso, che permette di abbattere i costi di commissione delle agenzie.
Questo meccanismo porta, dunque, due grandi innovazioni:

  • contribuisce a restituire potere ai creativi, che guadagnano grazie al loro lavoro, senza doversi rivolgere a terzi
  • il modello basato sulle royalty di VIZN per la visualizzazione on-demand introduce un modello di business completamente nuovo nell’ottica del mercato dell’arte, che premia gli artisti in base alla qualità e alla domanda per il loro lavoro, incoraggiandoli a continuare a condividerlo.

VIZN.cm è collegato a vari canali tematici, ed è possibile scegliere quelli più adatti ad ospitare le proprie opere.

Entrare nella community di VIZN.com

La registrazione, a pagamento, da diritto all’accesso a tutti questi canali. La differenza con altre piattaforme, sostanzialmente, è una: nonostante queste spesso non prevedano costi per l’iscrizione, spesso i guadagni per gli iscritti sono bassi, se non nulli; in più, non viene pagato alcun compenso in base alle visite e alla popolarità del materiale che pubblicano.
Per registrarsi a VIZN e creare il proprio profilo basta accedere al sito vizn.com e compilare tutti i campi richiesti dal format di registrazione.
Il social, già dal suo debutto, avvenuto nel 2013, ambisce ad essere un punto di riferimento per i creativi e, nonostante la sua forte targettizzazione, sta dimostrando di saper perfettamente reggere la concorrenza di altri social più grandi e popolari.

Il Declaro 1Il Declaro: opportunità per giovani artisti
Prendersi Cura 1Prendersi Cura: 3 opere site specific per 3 comuni della provincia di Milano
[searchandfilter id="23024"]

Segnalaci un’azienda

    Condividi l’articolo

    Leave A Comment